14 dicembre!!

Andare in basso

14 dicembre!!

Messaggio  federica daidone il Lun Dic 13, 2010 8:20 pm

Copio e incollo da un'amica dell'università:



14 dicembre: un'Italia di cui fidarsi


Il 14 dicembre, comunque vada, sarà una giornata importante per la storia e il destino di questo paese.
Non solo per quello che si deciderà nelle camere riunite, non solo per chi voterà o non voterà, per chi si sarà venduto o lasciato comprare, per cosa diranno i rappresentanti del popolo nominati dai partiti in un parlamento sempre più scandalosamente squalificato.

Sarà una giornata importante perché il paese reale si riunirà nelle vie e nelle piazze, perché il popolo praticherà la democrazia, nella sua forma più pura, che è partecipazione, perché i movimenti reali che si sono mobilitati su problemi reali (come la riforma cosidetta Gelmini) cercheranno ancora una volta di obbligare il parlamento dei nominati ad occuparsi dei problemi del paese.

A Torino sono in preparazione numerose iniziative, per celebrare una possibile vittoria, che è anche nostra, o per continuare la lotta contro un governo completamente ignaro dei bisogni e delle esigenze dei suoi cittadini.

Durante la mattinata gli studenti medi e il movimento studentesco torneranno, per l'ennesima volta, a manifestare lo sdegno di tutta una generazione verso il disprezzo che Berlusconi e i suoi servi riservano a istruzione e cultura.
L'appuntamento è alle ore 9 in piazza Arbarello.

Contemporaneamente i ricercatori e i professori universitari terranno un'assemblea ricostituente della cultura e della ricerca a Piazza Carignano, primo parlamento italiano, dalle ore 9 alle 13, in cui riuniranno il parlamento della conoscenza per sfiduciare simbolicamente Bondi, Gelmini e Tremonti.
(in allegato il loro comunicato)

Nel pomeriggio i movimenti, i gruppi in difesa dei beni comuni, le associazioni, i sindacati e tutti coloro che in questi anni si sono impegnati per dare un'alternativa politica a questo paese invitano tutta la cittadinanza a partecipare ad un presidio in Piazza Castello a partire dalle 17, in cui non ci limiteremo a portare le innumerevoli ragioni per cui il popolo italiano ha sfiduciato socialmente questo governo, ma porteremmo anche anche in piazza l'Italia migliore di cui ci fidiamo.
In quest'ultima iniziativa, che proseguirà fino alle 20, ci saranno anche momenti di teatro, musica, cabaret e performance.
(in allegato l'appello alla società civile)

__._,_.___

federica daidone

Messaggi : 83
Data d'iscrizione : 22.09.10

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum