assemblea RSU no-Gelmini 29/09

Andare in basso

assemblea RSU no-Gelmini 29/09

Messaggio  rosi demicco il Gio Set 30, 2010 9:16 pm

Ciao a tutti!
Ecco un breve resoconto dell'assemblea del coordinamento RSU no-Gelmini di ieri (scusate le imprecisioni ma scrivo ciò che ricordo, non ho preso diligentemente appunti...)

Erano presenti colleghi (circa una trentina) di vari istituti superiori della provincia di Torino e due colleghe delle medie.
Durante la discussione è emerso che in diversi istituti, compreso nel mio (Baldessano-Roccati di Carmagnola), si è deciso di bloccare i viaggi d'istruzione e le uscite didattiche, così come di non dare la disponibilità alla sostituzione dei colleghi assenti.

Alcuni colleghi hanno posto la domanda su come comportarsi nel caso in cui il dirigente scolastico consegni un ordine di servizio per una sostituzione. A questo proposito ci sono stati svariati pareri:

- L'ordine di servizio deve essere sempre scritto, firmato e protocollato.

- Il dirigente non può obbligare un insegnante ad eseguire un ordine quando questi non è in servizio. Con le ore di lezione da 60 minuti non si hanno più ore a disposizione, per cui tutte le ore buche sono da considerare come ore di straordinario in cui non si è tenuti a prestar servizio.

- Se è vero che dopo un ordine di servizio reiterato si è obbligati ad eseguire la disposizione impartita, pena sanzione disciplinare, è anche vero che l'ordine di servizio deve essere emesso in situazioni d'emergenza trattandosi di provvedimenti eccezionali a cui può ricorrere il D.S.

- Pino ha ricordato che, a titolo retributivo, le ore di sostituzione imposte con un ordine di servizio sono pagate di meno se sul foglio vi è indicato "vigilanza" invece che "supplenza".

Alcuni colleghi hanno fatto presente che nei loro istituti le lezioni sono da 55 minuti e non da 60. I sindacalisti presenti (CUB e COBAS) hanno ribadito che non c'è stata nessuna normativa ministeriale che abbia imposto il passaggio delle ore di lezione a 60 minuti. Si è trattato piuttosto di un accordo unanime preso dai DD.SS.

Appuntamenti: un rappresentante degli studenti indipendenti dell'università ha invitato gli insegnanti della scuola a partecipare ad una delle 3 giornate che terranno dal 12 al 14 ottobre a Palazzo Nuovo sullo stato della cultura e della formazione in Italia. Indicativamente si è scelta la data del 13 per un eventuale intervento.

Non mi vengono in mente altri argomenti di discussione... Invito i colleghi presenti all'assemblea ad integrare e a correggere il mio abbozzato resoconto Smile

A lunedì!
Rosy

rosi demicco

Messaggi : 26
Data d'iscrizione : 22.09.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum